Padre nostro

Nostor Pädor,
ch’a t’stè in cél,
sia bendètt al to nòmm,
véna al to règgn,
sia fat la to vlontè,
tant in cél cme in téra.
Das anca incó al nostro pan
E arnosjios i nostror débit
Cme j’arnosjèmma anca nojetor
Ai nostor debitór.
E sta miga mettros
in tentasjón,
mo zlibbros dal mäl,
in ti sécoj di secoj, e csì sia.

Preghiera dell’impaziente e altre…

Tante sono le preghiere “di circostanze”, senz’altro meno ortodosse di quelle facenti riferimento ad una festa o una funzione religiosa ma che esprimono comunque una sorta di devozione appassionata.

Preghiera dell’impaziente

Sarnìssa madonen’na benedètta, o fam guarir o mand’m a la vilètta.

trad. Scegli madonnina benedetta: o fammi guarire a mandami alla villetta.

Leggi tutto

Preghiere di Pasqua

Le preghiere pasquali sono molte. Questa è una

Al Signór ch’al mé sia Pädor
la Madònna ch’la mé sia Mädra,
tutt i sant i me fradél,
tutti il santi il me soréli.
Croce santa, croce degna
ch’la mé guärda ch’la me ségna
ch’la mé cäva din ti  p’chè
ch’la mé mètta in veritè.
Veritè l’é tanta béla

‘na grasia in cél e vùnna in téra Leggi tutto

Preghiera di Natale

Le preghiere natalizie sono tante. Una delle varianti è la seguente:

L’è nasù noster Signor
in Betlèmm tra’l bo e l’azinel
sensa fasa ne mantel
da scaldär al Gesù bel
Gesù bel, Gesù Maria
Tutt j angel in compagnia.
Chi la sa e chi diz
Dio gh’é dóna al Paradiz
chi la sa e chi la canta
Dio gh’é dóna gloria santa
Leggi tutto